Il Danae Festival giunge alla sua ventesima edizione con tante novità

Torna dal 18 ottobre al 12 novembreDanae Festival, la manifestazione milanese dedicata alle nuove esperienze di rappresentazione e alle nuove forme di comunicazione scenica.

Obiettivo della kermesse, che quest’anno compie vent’anni, è quello di tenere insieme passato, presente e futuro.

Nell’edizione di quest’anno non ci sarà un tema vero e proprio, ma il filo conduttore di tutte le rappresentazioni riprende tutti quei principi che hanno ispirato questa rassegna sin dalle sue origini, nel lontano 1999: osare,  lasciando libero il pensiero di vagare e di creare, portare all’attenzione del pubblico spettacoli che abbiamo qualcosa da dire, creando occasioni di incontro, di confronto e di condivisione.

Come nelle edizioni passate, i luoghi delle rappresentazioni sono dislocati in varie aree della città: da spazi urbani e non, centrali e periferici, a luoghi di carattere industriale, fino ad arrivare addirittura all’interno di antichi palazzi per finire  in una piscina. Si conferma anche quest’anno la collaborazione con DidStudio, avviata per la prima volta l’anno scorso.

Come testimoni di questo importante anniversario sono stati scelti i maestri, le giovani promesse e gli artisti, italiani e stranieri, che sono stati presenze fondamentali per il Festival e che hanno quindi contribuito al suo successo e alla sua evoluzione.

Quest’anno Danae inaugura anche una nuova sezione dal titolo Laterale, che raccoglie progetti con formati differenti rispetto allo spettacolo. Sono pensieri, ossessioni, punti di vista, indagini sulle modalità di creazione.

Nasce, inoltre, il progetto Vent’anni, un modo per festeggiare e mettere al centro coloro che il festival lo hanno fatto45 videointerviste ad altrettanti artisti italiani racconteranno per l’occasione i loro vent’anni.  Il risultato sarà un emozionante mosaico, che sarà presentato il 4 novembre, giornata di molte sorprese, di brindisi e di chiusura del Festival.

Tra i vari spettacoli consigliamo ” Fire of Unknow origin” con Monica Gentile e Marcela Giesche, che si terrà Martedì 30 ore 21,30 presso il DidStudio.

Per maggiori informazioni sul programma o sulla modalità di acquisto dei biglietti consultare il sito del DanaeFestival 

Translate »